FANDOM


L'oracolo di Atene è un abitante della città omonima, che aiutò Kratos nella lotta contro Ares.

Storia GrecaModifica

Nell'atica città greca di Delphi, vi era una sacerdotessa conosciuta come Pizia, che viveva nell'Oracolo di Delphi, un sito dove le preofezie degli Dei venivano ricevute dai Mortali. Molte persone consultavano l'oracolo per ricevere varie informazioni sul futuro, sebbene le sue predizione erano sempre vaghe ed incerte. Spesso i templi erano costruiti in modo tale da celare una seconda persona in un'area nascosta dietro lo stesso oracolo, in modo da simulare una sorta di "voce degli dei" durante le profezie.

In God of WarModifica

In God of War, la città di Atena possiede il proprio Oracolo. Appare per la prima volta a Kratos sotto forma di ologramma, dicendogli di dirigersi al suo tempio in modo da poterlo aiutare a sconfiggere Ares. Tuttavia, all'arrivo di Kratos, l'Oracolo è attaccato da delle arpie, che la trasportano nel cortile del tempio. La lasciano cadere, ma questa si aggrappa ad una fune. Dopo che Kratos la salva dalla caduta, l'oracolo guarda nella mente di Kratos per vedere che tipo di uomo egli sia. Rimane sciocata nell'apprendere la vera natura dello spartano, e si chiede come Atena abbia potuto inviare un uomo del genere a salvare Atene. Nonostante ciò aiuta Kratos, dicendogli che necessita del Vaso di Pandora se vuole uccidere Ares.

Dopo essere ritornato ad Atene dall'Oltretomba, Kratos trova il tempio distrutto e l'Oracolo mortalmente ferita. Questa con le ultime forze gli riferisce che la città è stata attaccata da Ares, per poi morire pochi istanti dopo. Kratos allora si allontana da corpo senza vita dell'Oracolo, intenzionato ad affrontare il dio.

Aspetto Modifica

Maxresdefault-0

L'Oracolo di Atene è una giovane donna di bello aspetto. Ha capelli rossi raccolti in una lunga treccia, carnagione olivastra e occhi verde smeraldo. Di media statura, possiede un fisico slanciato e sinuoso, con un seno prosperoso e ben formato. L'Oracolo si mostra quasi interamente nuda. L'abbigliamento che indossa si limita infatti ad un velo di seta trasparente appoggiato sul seno, che risulta di conseguenza completamente visibile, e una fascia dello stesso materiale legato intorno al bacino, alle braccia e alla gamba destra. Un perizoma, di un tessuto più spesso, nasconde alla vista i genitali. Non indossa alcun tipo di calzatura.

Poteri e abilitàModifica

Essendo l'oracolo di Atene, ha il potere di guardare l'io più intimo delle persone. Tale dono probabilmente le è stato conferito dalla sua patrona Atena.

CuriositàModifica

  • La cutscene cinematica mostra l'Oracolo con dei capelli rossi, mentre nel gameplay i suoi capelli sono marrone scuro. Anche i suoi vestiti sono differenti: durante il gameplay sono verdi, mentre nei filmati appaiono blu chiaro.
  • è doppiata da Susanne Blakeslee, che presta la voce anche all'Oracolo del Villaggio e a Gaia in God of War III.