FANDOM


Mortali sono esseri che non possiedono le abilità magiche. Gli esseri umani, in particolare, sono stati forgiati da argilla da Prometeo .

MitologiaModifica

I mortali non possiedono poteri magici e sono pertanto soggetti a malattie, virus e morte. A causa della loro mancanza di potere, gli dèi erano considerate da più niente e tutto meno subalterni. Tuttavia, dopo i fuochi di Prometeo consegnato dell'Olimpo ai mortali, Zeus e il resto degli dèi cominciarono a realizzare il loro potenziale e il valore, anche se in misura molto lieve.

In God of War SeriesModifica

Molti mortali si incontrano nella serie, e Kratos , il protagonista della serie, è un mortale, anche se un semidio . Molti mortali visto nella serie sono deboli e timorosi, ma gli altri mortali, come spartani guerrieri, sono forti e coraggiosi. Un semidio può essere considerato il più forte tipo di mortale. Durante il viaggio distruttivo di vendetta di Kratos, molti mortali sono morti, ed entro la fine di God of War III , quasi ogni mortale sul pianeta Terra erano state spente, soprattutto a causa piaghe causate da Kratos sul suo genocidio degli Dei. Per fortuna, Kratos aveva liberato il potere della speranza per il mondo a costo della propria vita, permettendo agli uomini di risorgere dalle ceneri e di ottenere il potere che devono vivere la loro vita senza gli Dei.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.