FANDOM


Kratos, ecco l'isola della creazione, sede delle Sorelle del Destino. Il tuo viaggio verso il destino è appena cominciato.

–Gaia

Isola della Creazione

L'Isola della Creazione, seconda la leggenda, è il luogo dove tutto ha avuto inizio. Quest'isola, situata ai confini del mondo, è la casa delle Sorelle del Destino, e per questo è colma di pericolo e di nemici.


Serie di God of WarModifica

CreazioneModifica

Quando il mondo fu creato, il primo luogo esistente era l'Isola della Creazione, il luogo dove nacque Gaia. In seguito, assiema al titano Urano, nacquero tutti gli altri titani. Le Sorelle del Destino, essendo più potenti, li costrinsero ad abbandonare l'isola per esplorare il resto del mondo.

I Destrieri del TempoModifica

Quando i Titani crearono il resto del mondo, l'isola cominciò ad andare alla deriva verso il limite del pianeta. Crono quindi donò alle sorelle i Destrieri del Tempo per portare l'isola verso la terra ferma impedendo la sua scomparsa. Dopo la Grande Guerra, molti eroi tentarono di cambiare il proprio destino avventurandosi nell'isola, ma nessuno riuscì nell'impresa. Sull'isola presiede anche Teseo, che protegge i destrieri del tempo.

L'Arrivo di KratosModifica

Con l'arrivo di Kratos tutto cambiò, infatti lo spartano ruppe facilmente le prime difese dell'isola. Subito dopo raggiunse i destrieri e uccise Teseo recuperando così la Chiave del Custode dei Cavalli, che collega l'isola alla fortezza. Tornando all'isola, percorse il Tempio di Lachesi e la Palude dei Dimenticati. In seguito caddè nel grande abisso dove incontrò Atlante nelle profondità della terra. Alla fine raggiunse il Tempio delle Parche e uccise le sorelle del destino prendendo il controllo dell'isola e dei fili. Con il potere di controllare il tempo, Kratos riavvolse il tempo per salvarsi dalla morte, nella speranza di vendicarsi di suo padre.